Festival èStoria | 27 > 29 mag 2022 | Gorizia | info@estoria.it
Seguici su:
Seguici su
Festival èStoria | 27 > 29 mag 2022 | Gorizia | info@estoria.it
Seguici su:

PROGRAMMA Fascismi XVIII Festival Internazionale della Storia SCARICA PDF 27 > 29 maggio 2022 / Gorizia PROGRAMMA 23 > 29 maggio 2022 / Gorizia

Fascismi SCARICA PDF Gorizia PROGRAMMA 27 >29 maggio
2022
Gorizia PROGRAMMA 23 >29 maggio
2022
èStoria 2022

Gli eventi

Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

(Il programma può subire variazioni)

27 maggio 2022
28 maggio 2022
29 maggio 2022
Tutti i luoghi
Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Mediateca Ugo Casiraghi
Sala del Caminetto UGG
Sala Dora Bassi
Teatro Comunale G. Verdi
Tenda Erodoto
Relatori
Frédéric Le Moal
Andrea Ungari
Matteo Sacchi

La rottura istituzionale rispetto alla monarchia e al liberalismo

27 Maggio 202209:00 - 10:00Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Luca Geroni
Alessandro Morgera
Relatori
Mauro Forno
Vincenzo Compagnone

Comunicazione e informazione nel regime fascista

27 Maggio 202209:00 - 10:00Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Relatori
Adriano Papo
Gianluca Volpi
Relatori
Giovanni Stelli
Georg Meyr
Marco Revelli

Le premesse politico-ideologiche del Fascismo

27 Maggio 202209:30 - 10:30Gorizia / Teatro Comunale G.Verdi
Relatori
Maurizio Buora
Angela Borzacconi
Massimo Lavarone

Una nuova finestra sul medioevo: il caso di Attimis

27 Maggio 202210:30 - 11:30Gorizia / Mediateca Ugo Casiraghi
Relatori
Lucia Bellaspiga
Enrico Landoni
Stefano Pivato

Il ruolo dello sport nel regime fascista

27 Maggio 202210:30 - 11:30Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Alessandra Coppola
Paola S. Salvatori
Antonella Testa

Il mito di Roma e il Fascismo

27 Maggio 202210:30 - 11:30Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Relatori
Roberto Covaz
Pietro Neglie
Andrea Giuseppe Cerra

1922-2022: giovani storie di confine nel centenario della Marcia su Roma

27 Maggio 202210:30 - 11:30Gorizia / Sala Dora Bassi
Relatore
Mimmo Franzinelli

Anatomia dello squadrismo

27 Maggio 202211:00 - 12:00Gorizia / Teatro Comunale G. Verdi
Relatori
Manuel Buttus
Dario Castellaneta
Maurizio Zacchigna

“Il discorso interrotto”. Conferenza/spettacolo

27 Maggio 202211:00 - 12:00Gorizia / Sala del Caminetto UGG
Relatori
Mauro Canali
Ernesto Galli della Loggia
Martina Delpiccolo

La svolta – Il delitto Matteotti

27 Maggio 202212:00 - 13:00Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Roberto Costa
Elena Marchesich

Quando la storia erode i gradini dei percorsi di vita

27 Maggio 202212:00 - 13:00Gorizia / Sala del Caminetto
Relatori
Lucia Ceci
Alberto Melloni
Stefano Goina

Il Fascismo e i rapporti con la Chiesa

27 Maggio 202212:00 - 13:00Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Relatori
Camilla Peruch
Gianluca Volpi

La lingua neutrale. Una voce fuori dal coro per costruire una nuova idea di Europa

27 Maggio 202212:00 - 13:00Gorizia / Mediateca Ugo Casiraghi
Relatori
Costanza Fabrissin
Sergio Tavano

I miei anni di Gorizia sotto il Duce

27 Maggio 202212:00 - 13:00Gorizia / Sala Dora Bassi
Relatore
Michele Sarfatti

Il fascismo e la persecuzione degli ebrei

27 Maggio 202215:00 - 16:00Gorizia / Teatro Comunale G. Verdi
Relatori
Alessandra Tarquini
Marino Biondi
Ernesto Galli della Loggia
Armando Torno

La cultura al tempo del Fascismo

27 Maggio 202215:00 - 16:00Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Erwin Schmidl
Helmut Wohnout
Fulvio Salimbeni

Il Fascismo in Austria

27 Maggio 202215:00 - 16:00Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Relatore
Paolo Nicoloso

L’architettura nel regime fascista

27 Maggio 202215:00 - 16:00Gorizia / Sala Dora Bassi
Relatori
Marco Stolfo
Federico Snaidero
Angelo Floramo

Giovanni Minut, Achille Tellini e Felix Marchi. Terra, lingua, pace e libertà

27 Maggio 202215:00 - 16:00Gorizia / Mediateca Ugo Casiraghi
Relatore
Pierluigi Lodi

Il Fascismo nel goriziano: com’è iniziato tutto

27 Maggio 202215:30 - 16:30Gorizia / Sala del Caminetto

Inaugurazione ufficiale della XVIII edizione di èStoria “Fascismi”

27 Maggio 202216:30 - 17:00Gorizia / Teatro Comunale G. Verdi
Relatore
Angelo d’Orsi

“Arrestate Gramsci!”

27 Maggio 202216:30 - 17:30Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Giovanni Sessa
Roberto Roveda

Il caso Evola

27 Maggio 202216:30 - 17:30Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Relatori
Lorenzo Salimbeni
Davide Rossi
Davide Lo Presti
Giuseppe Parlato

Nazionalizzazione e amministrazione nelle Nuove Province dopo la Grande guerra

27 Maggio 202216:30 - 17:30Gorizia / Sala Dora Bassi
Relatori
Christian Seu
Massimo De Liva

Friûlout

27 Maggio 202216:30 - 17:30Gorizia / Mediateca Ugo Casiraghi
Relatori
Luca Giuseppe Manenti
Gustavo Corni
Matteo Ermacora
Lucio De Bortoli

Nord-Est 1919-1922 fra Guerra, rivoluzione e reazione

27 Maggio 202217:00 - 18:00Gorizia / Sala del Caminetto UGG
Relatore
Fabio Mini

Ucraina: la storia, la guerra

27 Maggio 202217:30 - 18:30Gorizia / Teatro Comunale G. Verdi
Relatori
Eugenia Scarzanella
Paolo Ferrari
Marina Cardozo

Il Fascismo in Sud America

27 Maggio 202218:00 - 19:00Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Relatori
Virginia Sica
Rossella Menegazzo
Cristian Pallone
Cristina Bragaglia
Relatori
Gabriele Carrer
Giulio Terzi di Sant’Agata

La difesa della democrazia

27 Maggio 202218:00 - 19:00Gorizia / Mediateca Ugo Casiraghi
Relatori
Paolo Lughi
Gian Piero Brunetta

Fascismo e cinema

27 Maggio 202218:00 - 19:00Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Claudio Cressati
Marco Stolfo
Piero Graglia
Antonella Braga

Ernesto Rossi, Altiero Spinelli e il Manifesto di Ventotene

27 Maggio 202218:30 - 19:30Gorizia / Sala del Caminetto UGG
Relatori
Gustavo Corni
Thomas Weber
Marco Cimmino

Il rapporto tra Fascismo e nazionalsocialismo

27 Maggio 202219:00 - 20:00Gorizia / Teatro Comunale G. Verdi
Relatore
Emilio Gentile

La marcia su Roma

27 Maggio 202219:30 - 20:30Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Giacomo Demarchi
Xosé M. Núñez-Seixas
Marina Silvestri

La Spagna Franchista

27 Maggio 202219:30 - 20:30Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
èStoria 2022

Gli eventi

Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

(Il programma può subire variazioni)

Cerca tra gli eventi del giorno


27 maggio 2022
28 maggio 2022
29 maggio 2022
Tutti i luoghi
Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Mediateca Ugo Casiraghi
Sala del Caminetto UGG
Sala Dora Bassi
Teatro Comunale G. Verdi
Tenda Erodoto
Relatori
Frédéric Le Moal
Andrea Ungari
Matteo Sacchi

La rottura istituzionale rispetto alla monarchia e al liberalismo

27 Maggio 202209:00 - 10:00Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Luca Geroni
Alessandro Morgera
Relatori
Mauro Forno
Vincenzo Compagnone

Comunicazione e informazione nel regime fascista

27 Maggio 202209:00 - 10:00Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Relatori
Adriano Papo
Gianluca Volpi
Relatori
Giovanni Stelli
Georg Meyr
Marco Revelli

Le premesse politico-ideologiche del Fascismo

27 Maggio 202209:30 - 10:30Gorizia / Teatro Comunale G.Verdi
Relatori
Maurizio Buora
Angela Borzacconi
Massimo Lavarone

Una nuova finestra sul medioevo: il caso di Attimis

27 Maggio 202210:30 - 11:30Gorizia / Mediateca Ugo Casiraghi
Relatori
Lucia Bellaspiga
Enrico Landoni
Stefano Pivato

Il ruolo dello sport nel regime fascista

27 Maggio 202210:30 - 11:30Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Alessandra Coppola
Paola S. Salvatori
Antonella Testa

Il mito di Roma e il Fascismo

27 Maggio 202210:30 - 11:30Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Relatori
Roberto Covaz
Pietro Neglie
Andrea Giuseppe Cerra

1922-2022: giovani storie di confine nel centenario della Marcia su Roma

27 Maggio 202210:30 - 11:30Gorizia / Sala Dora Bassi
Relatore
Mimmo Franzinelli

Anatomia dello squadrismo

27 Maggio 202211:00 - 12:00Gorizia / Teatro Comunale G. Verdi
Relatori
Manuel Buttus
Dario Castellaneta
Maurizio Zacchigna

“Il discorso interrotto”. Conferenza/spettacolo

27 Maggio 202211:00 - 12:00Gorizia / Sala del Caminetto UGG
Relatori
Mauro Canali
Ernesto Galli della Loggia
Martina Delpiccolo

La svolta – Il delitto Matteotti

27 Maggio 202212:00 - 13:00Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Roberto Costa
Elena Marchesich

Quando la storia erode i gradini dei percorsi di vita

27 Maggio 202212:00 - 13:00Gorizia / Sala del Caminetto
Relatori
Lucia Ceci
Alberto Melloni
Stefano Goina

Il Fascismo e i rapporti con la Chiesa

27 Maggio 202212:00 - 13:00Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Relatori
Camilla Peruch
Gianluca Volpi

La lingua neutrale. Una voce fuori dal coro per costruire una nuova idea di Europa

27 Maggio 202212:00 - 13:00Gorizia / Mediateca Ugo Casiraghi
Relatori
Costanza Fabrissin
Sergio Tavano

I miei anni di Gorizia sotto il Duce

27 Maggio 202212:00 - 13:00Gorizia / Sala Dora Bassi
Relatore
Michele Sarfatti

Il fascismo e la persecuzione degli ebrei

27 Maggio 202215:00 - 16:00Gorizia / Teatro Comunale G. Verdi
Relatori
Alessandra Tarquini
Marino Biondi
Ernesto Galli della Loggia
Armando Torno

La cultura al tempo del Fascismo

27 Maggio 202215:00 - 16:00Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Erwin Schmidl
Helmut Wohnout
Fulvio Salimbeni

Il Fascismo in Austria

27 Maggio 202215:00 - 16:00Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Relatore
Paolo Nicoloso

L’architettura nel regime fascista

27 Maggio 202215:00 - 16:00Gorizia / Sala Dora Bassi
Relatori
Marco Stolfo
Federico Snaidero
Angelo Floramo

Giovanni Minut, Achille Tellini e Felix Marchi. Terra, lingua, pace e libertà

27 Maggio 202215:00 - 16:00Gorizia / Mediateca Ugo Casiraghi
Relatore
Pierluigi Lodi

Il Fascismo nel goriziano: com’è iniziato tutto

27 Maggio 202215:30 - 16:30Gorizia / Sala del Caminetto

Inaugurazione ufficiale della XVIII edizione di èStoria “Fascismi”

27 Maggio 202216:30 - 17:00Gorizia / Teatro Comunale G. Verdi
Relatore
Angelo d’Orsi

“Arrestate Gramsci!”

27 Maggio 202216:30 - 17:30Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Giovanni Sessa
Roberto Roveda

Il caso Evola

27 Maggio 202216:30 - 17:30Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Relatori
Lorenzo Salimbeni
Davide Rossi
Davide Lo Presti
Giuseppe Parlato

Nazionalizzazione e amministrazione nelle Nuove Province dopo la Grande guerra

27 Maggio 202216:30 - 17:30Gorizia / Sala Dora Bassi
Relatori
Christian Seu
Massimo De Liva

Friûlout

27 Maggio 202216:30 - 17:30Gorizia / Mediateca Ugo Casiraghi
Relatori
Luca Giuseppe Manenti
Gustavo Corni
Matteo Ermacora
Lucio De Bortoli

Nord-Est 1919-1922 fra Guerra, rivoluzione e reazione

27 Maggio 202217:00 - 18:00Gorizia / Sala del Caminetto UGG
Relatore
Fabio Mini

Ucraina: la storia, la guerra

27 Maggio 202217:30 - 18:30Gorizia / Teatro Comunale G. Verdi
Relatori
Eugenia Scarzanella
Paolo Ferrari
Marina Cardozo

Il Fascismo in Sud America

27 Maggio 202218:00 - 19:00Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara
Relatori
Virginia Sica
Rossella Menegazzo
Cristian Pallone
Cristina Bragaglia
Relatori
Gabriele Carrer
Giulio Terzi di Sant’Agata

La difesa della democrazia

27 Maggio 202218:00 - 19:00Gorizia / Mediateca Ugo Casiraghi
Relatori
Paolo Lughi
Gian Piero Brunetta

Fascismo e cinema

27 Maggio 202218:00 - 19:00Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Claudio Cressati
Marco Stolfo
Piero Graglia
Antonella Braga

Ernesto Rossi, Altiero Spinelli e il Manifesto di Ventotene

27 Maggio 202218:30 - 19:30Gorizia / Sala del Caminetto UGG
Relatori
Gustavo Corni
Thomas Weber
Marco Cimmino

Il rapporto tra Fascismo e nazionalsocialismo

27 Maggio 202219:00 - 20:00Gorizia / Teatro Comunale G. Verdi
Relatore
Emilio Gentile

La marcia su Roma

27 Maggio 202219:30 - 20:30Gorizia / Tenda Erodoto (giardini pubblici)
Relatori
Giacomo Demarchi
Xosé M. Núñez-Seixas
Marina Silvestri

La Spagna Franchista

27 Maggio 202219:30 - 20:30Gorizia / Aula Magna Polo Universitario Santa Chiara

Il tema

Follia. Questo è il tema scelto per l’edizione di èStoria 2021. Ci lasceremo andare alle suggestioni che la follia ha sempre suscitato Esploreremo la storia della medicina e della psichiatria e approfondiremo l’evoluzione dell’istituzione manicomiale e le manifestazioni di devianza collettiva nella storia.

Scopri di più

La location

Quest’anno il Festival si svolgerà in un luogo dalla forte carica simbolica: il Parco Basaglia di Gorizia. Qui sorgeva l’ospedale psichiatrico di Gorizia in cui il dottor Franco Basaglia, promotore di una psichiatria rinnovata e volta a un approccio più “umano”, operò per diverso tempo.

Scopri di più

Novità

Grande novità di questa edizione sarà l’inaugurazione di un nuovo festival parallelo, èStoria Film Festival che dedicherà alla follia un’ampia retrospettiva e rivolgerà lo sguardo ad alcune fra le novità più significative nell’ambito della cinematografia storica apparse negli
ultimi anni.

Scopri di più

èStoria 2022

Coming Soon
In poche parole

Il Festival

La storia da tutti i punti di vista

èStoria spazia nel tempo, su temi di grande rilevanza con un approccio multidisciplinare. Durante le giornate del Festival si alternano incontri, che mettono a confronto le voci più autorevoli che animano la ricerca e il dibattito storico-culturale internazionale, presentazioni di libri, spettacoli, mostre, proiezioni e racconti di testimonianze.

Popolare e di eccellenza

La nostra sfida è proporre una manifestazione popolare e di eccellenza, una sfida che vogliamo continuare a raccogliere con coraggio e consapevolezza, sostenuti dalla vicinanza di una città orgogliosa delle sue potenzialità e dal calore di un pubblico sempre più desideroso di storia e storie.

Gorizia al centro della Storia

Il festival porta al centro della scena la storia come motivo di dialogo e Gorizia come luogo d’incontro, non rinunciando mai a una sensibile attenzione nei confronti delle specificità del territorio

Da 20 anni portiamo la Storia al centro del dibattito culturale promuovendo Gorizia come luogo d'incontro

Anniversario Dantesco in Friuli Venezia Giulia

Diventa amico

Sostieni l’Associazione nel suo costante impegno di divulgazione della cultura e scopri tutti i vantaggi che puoi ottenere

Tessera Senofonte

15
  • Iscrizione alla newsletter
  • 4 prenotazioni riservate
  • Biglietto o abbonamento ridotto per il Teatro Verdi di Gorizia
  • Tariffa ridotta per le attività di A.Artisti Associati
  • Ingresso ridotto al Kinemax di Gorizia e Monfalcone
  • Ingresso ridotto a M9 – Museo del ‘900 di Mestre
  • Inserimento nell’elenco “Amici di èStoria” visibile dal sito
Diventa amico

Tessera Plutarco

25
  • Iscrizione alla newsletter
  • 6 prenotazioni riservate
  • Biglietto o abbonamento ridotto per il Teatro Verdi di Gorizia
  • Tariffa ridotta per le attività di A.Artisti Associati
  • Ingresso ridotto al Kinemax di Gorizia e Monfalcone
  • Ingresso ridotto a M9 – Museo del ‘900 di Mestre
  • Inserimento nell’elenco “Amici di èStoria” visibile dal sito
Diventa amico

Con il patrocinio di

Sotto gli auspici del

La voce dei protagonisti

  • Il fatto che questo Festival esista, è una delle cose che ancora mi fanno sperare in bene per questo paese

    Alessandro Barbero
    Storico, accademico, scrittore
  • Ritengo che questo Festival sia uno dei migliori, dei più intelligenti che si svolgano in Italia. Non ha nessuno pregiudizio ideologico, è molto libero e ha una vastissima partecipazione nazionale ed estera

    Massimo Teodori
    Storico, deputato, giornalista
  • èStoria è un anticorpo rispetto al discredito che si vuole infliggere allo studio della storia. Viva il Festival èStoria!

    Luciana Canfora
    Storico, filologo classico, accademico
  • Sono stato colpito da questa massa di pubblico e dall’intensità di attenzione da parte di chi mi ha ascoltato. Grazie èStoria.

    Carlo Ginzburg
    Storico, saggista, accademico
  • È un bellissimo Festival ed io, come scrittrice, sono molto contenta di partecipare a un evento così ricco di partecipazione del pubblico e così ricco di temi interessantissimi

    Igiaba Scego
    Scrittrice
  • Il Festival è un’occasione per parlare con chi è appassionato di storia, come me, e quindi anche di ritrovarsi un po’ a casa

    Alberto Angela
    Paleontologo, divulgatore scientifico, conduttore televisivo, giornalista
  • Mi piace molto il verbo essere declinato al presente: è storia. Perché naturalmente è stata, ma è. Perché la storia ci serve per sapere da dove veniamo e capire dove vogliamo andare.
    In questo Festival si parla quindi di passato ma anche di presente e futuro

    Roberta Carlini
    Giornalista, saggista
  • Strategico, internazionale, molto bello

    Raffaella Bombi
    Professoressa di Glottologia e Linguisitca
  • È un’iniziativa bella e coraggiosa. È il più bel modo, per chi si occupa di storia, di raccontarla e raccontarsi

    Michele D'Andrea
    Storico

Iscriviti alla newsletter

Ricevi in anteprima tutte le novità e gli aggiornamenti sul Festival e tutti i nostri contenuti esclusivi!