Festival èStoria | 27 set > 03 ott 2021 | Gorizia | info@estoria.it
Seguici su:
Seguici su
Festival èStoria | 27 set > 03 ott 2021 | Gorizia | info@estoria.it
Seguici su:

Informazioni

Date23 > 26 mag 2019
TemaFamiglie
LocationGorizia

La famiglia esiste nella Storia da quando è comparso sulla terra l’homo sapiens: ha segnato il suo svolgersi fornendo un punto di riferimento e un fattore produttivo determinanti per il vivere comune dei nostri antenati e continua a esserlo, pure in forme mutevoli, ai nostri tempi. Nel corso dei secoli, essa è divenuta un elemento inconscio essenziale nell’ambito delle grandi tappe del progresso umano. Oggi vive una trasformazione antropologica dai contorni rivoluzionari, ma rimane al centro della storia umana presente. La famiglia esiste nello spazio e ha assunto forme diverse e complesse in rapporto alle latitudini più distanti: nucleare, stipite, comunitaria, patrilineare, endogama, esogama ecc. Lo studio della famiglia nella storiografia dell’ultimo secolo ha compiuto un enorme passo in avanti sia dal punto di vista quantitativo che da quello qualitativo. La scuola di Cambridge con gli studi di Peter Laslett e di Edward Shorter, quella delle Annales con i contributi raffinati di Emmanuel Le Roy Ladurie e di Michelle Vovelle, hanno impresso una svolta determinante alla materia, svincolandola dalla mera ricostruzione biografica di gruppi familiari appartenenti alle élites del passato antico, feudale o moderno, così come dalla storia dei sentimenti.
La famiglia è divenuta una sorta di sismografo che (così in Emmanuel Todd, Breve storia dell’umanità – Dall’homo sapiens all’homo oeconomicus, Leg, 2019) permette di registrare e spiegare le mutazioni strutturali delle società passate e presenti: una nuova e sorprendente lente di lettura dell’intera storia dell’umanità: luogo delle passioni o degli abomini, stanza dell’anima, nucleo biologico, pietra angolare dinastica, motore e specchio dell’emancipazione o delle spinte sociali regressive, ma soprattutto elemento indispensabile per comprendere il passato e conoscere il presente. Giunto alla sua quindicesima edizione, il Festival èStoria di Gorizia dedica la parte centrale del suo programma al tema della famiglia con la pacatezza e il rigore che hanno caratterizzato lo svolgersi della manifestazione fin dall’inizio.
Buona èStoria a tutti.

Photogallery