Festival èStoria | 27 set > 03 ott 2021 | Gorizia | info@estoria.it
Seguici su:
Seguici su
Festival èStoria | 27 set > 03 ott 2021 | Gorizia | info@estoria.it
Seguici su:

L’alterazione mentale nella realtà e nella rappresentazione del Medio Evo

1 Ottobre 202116:30 - 17:30Gorizia / Parco Basaglia / Tenda Clio

Presentazione

Durante l’evo medio non mancano episodi di devianza, follia, dissennatezza: tuttavia l’uomo medievale utilizza uno schema concettuale profondamente diverso da quello della modernità psichiatrica per parlare della follia. La follia è vista positivamente dai cristiani più fervorosi, che la interpretano come una delle forme del distacco dal mondo; i folli sono rinchiusi nei lazzaretti assieme ai lebbrosi, come ci racconta Foucault: un dialogo alla ricerca della definizione della follia.

In collaborazione con CERM Centro Europeo Ricerche Medievali

Relatori

Matteo Sacchi

Storico

Paolo Cammarosano

Storico

Marialuisa Bottazzi

Autrice

Scarica il programma di èStoria2021